Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
Servizi Specialistici

Estetica del sorriso




 

ESTETICA DEI TESSUTI DENTALI

La tecnica che ci permette di correggerne gli inestetismi dei denti naturali anteriori causati da fratture, anomalie di forma e dimensione, difetti di posizione (ad esempio un eccessivo spazio fra i denti) o alterazioni di colore è l’applicazione di faccette in porcellana o corone totali in ceramica integrale.

Le faccette in ceramica sono restauri protesici fissi, parziali, il cui scopo, come detto, è quello di ripristinare l’estetica dei denti frontali fratturati, cariati o discromici. Esse sono realizzate in ceramica in spessore di pochi decimi, per cui la preparazione dentale è minima.

 

 

Le corone sono restauri protesici fissi totali che ripristinano l’estetica e la funzione di elementi compromessi in maniera significativa. Lo spessore è sempre molto contenuto ma la preparazione del dente è ovviamente maggiore.

ESTETICA DEI TESSUTI PERIORALI

I fillers sono sostanze di origine biologica, di aspetto liquido, gelatinoso o compatto, che vengono iniettate nella pelle per correggere gli inestetismi del viso eliminando rughe e solchi della cute, per correggere i volumi del viso (ipoplasia) ed in particolare aumentare il volume di zigomi, mento, labbra.

Oggi i più usati sono i fillers biologici riassorbibili che hanno durata limitata (media 3-4 mesi), ma esistono numerose variabili di permanenza del filler nel derma, che si modifica da soggetto a soggetto ed è influenzata anche da uno stile di vita disordinato, dall’abitudine al fumo, dall’assunzione abituale di alcolici o di superalcolici, dall’ esposizione al sole o alle lampade abbronzanti. Praticamente abbandonati sono quelli permanenti.

Tra i fillers biologici il più utilizzato è l’acido ialuronico. Questa sostanza è un polisaccaride naturale, presente in tutti i tessuti umani con completa assenza di antigenicità ed immunogenicità. Le iniezioni di filler avvengono a mezzo di un ago molto sottile e non necessitano di alcun tipo di anestesia.

Il traumatismo di un filler si traduce nella presenza di piccoli segni evidenti (piccoli ematomi riassorbibili in 3-4 giorni) a seguito dell’impianto stesso. I risultati e la ripresa di tutte le attività, sono immediati.